Il governo approva il gasdotto, Melendugno ancora no

  |  MELENDUGNO (LE)  -  venerdì 26 ottobre 2018 - 20:35

Immediate le reazioni del primo cittadino salentino

di Redazione Norbaonline
Il governo approva il gasdotto, Melendugno ancora no

L'intera Melendugno e gli abitanti della zona sono sul piede di guerra: Gianluca Maggiore, leader del movimento No Tap a Melendugno: "una presa in giro per calmare gli animi. E' chiaro che la nostra battaglia continuera', come e' chiaro che tutti i portavoce locali del M5S che hanno fatto campagna elettorale qui e che sono diventati addirittura ministri grazie ai voti del popolo del movimento No Tap, si devono dimettere adesso".

Marco Potì, sindaco di Melendugno si è detto contrariato dalle parole di Conte e della posizione dell'intero governo: "Sono deluso e amareggiato per l'atteggiamento che ha avuto questo Governo del presunto cambiamento rispetto a tutte le criticita' che ci sono e che permangono essendo ancora 'sub judice' e che possono arrivare a sospendere le autorizzazioni; Sono ancora piu' deluso dalle dichiarazioni di Conte, che parla di ristori per le comunita' e di vicinanza ai territori. Il primo ministro puo' starsene a Roma".

"Le comunita' di questi territori non vogliono essere ristorate, ne' vogliono vicinanza, perche' non hanno trovato in questo Governo e nelle forze politiche che lo sostengono il coraggio e la volonta' politica di cambiare rispetto a quest'opera verso cui si e' dichiarato sempre e totalmente la contrarieta'. Sono deluso da questa fretta e superficialita' nel voler liquidare queste criticita' che conoscevano bene tutti".


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.