Crac Finpower, Giancaspro sotto interrogatorio

  |  BARI (BA)  -  giovedì 4 ottobre 2018 - 16:23

La difesa ha chiesto la revoca della misura cautelare

di Massimo Bianco
Crac Finpower, Giancaspro sotto interrogatorio

E' durato all'incirca due ore l'interrogatorio di Cosmo Giancaspro, ex presidente del Fc Bari 1908, finito ai domiciliari lo scorso 26 settembre. Le domande rivolte dal gip Francesco Mattiace, presso gli uffici giudiziari di via Brigata Regina, hanno riguardato la societa' Finpower, per il cui crac - di oltre dieci milioni di euro - Giancaspro e' stato arrestato con l'accusa di bancarotta fraudolenta. Secondo la procura, nel periodo 2013-2018 sarebbero stati dissipati beni aziendali svendendo quote ad altre societa' controllate dallo stesso Giancaspro. Al termine dell'interrogatorio i legali dell'ex patron biancorosso hanno chiesto la revoca della misura cautelare, richiesta su cui il gip si e' riservato di decidere. Successivamente Giancaspro e' stato riaccompagnato nella sua abitazione a San Nicandro di Bari dai militari della guardia di finanza.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.