Razzismo: Potenza, aggressione al supermercato

  |  POTENZA (PZ)  -  mercoledì 3 ottobre 2018 - 12:54

Un uomo ha aggredito e ferito una donna di origini marocchine

di Alessandro Boccia
Razzismo: Potenza, aggressione al supermercato

Obbligo di dimora nel comune di Potenza per un 52enne del posti accusato di aver aggredito una cittadina italiana di origini marocchine, procurandole ferite giudicate guaribili in cinque giorni. E’ successo nello scorso mese di agosto, in un supermercato di via del Basento, alla periferia della città. Secondo la ricostruzione degli investigatori, la donna è stata prima provocata e poi aggredita dall'indagato "per il solo fatto di essere di origini africane. Per l'uomo, accusato di lesioni aggravate dall'odio razziale, il gip del Tribunale del capoluogo ha disposto anche l'obbligo di permanenza domiciliare negli orari serali e notturni e l'obbligo giornaliero di presentazione alla polizia giudiziaria. Aggressore e vittima non si conoscevano e non si frequentavano. 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.