Spara ai vicini, tre morti in Salento

  |  CURSI (LE)  -  sabato 29 settembre 2018 - 05:00

E' successo a Cursi, al culmine di una lite

di Stefania Congedo
Spara ai vicini, tre morti in Salento

Finisce nel sangue una lite divampata in serata tra vicini di casa a Cursi, nel sud Salento. Il bilancio é di tre morti e un ferito grave. Le vittime sono Franco e Andrea Marti, rispettivamente padre e figlio di 63 e 36 anni, e la zia del ragazzo, Maria Assunta Quarta. Gravemente ferite invece la madre del giovane, ricoverata in ospedale. A sparare Roberto Pappadá, 57 anni, disoccupato, che si dedicava alla cura della sorella disabile. Ancora poco chiara la dinamica dell'accaduto. Sul posto sono arrivati i carabinieri. Sembra che la lite sia divampata per strada, in via Tevere, dove Pappadá abita proprio di fronte l'abitazione della famiglia Marti. Pappadá è stato visto estrarre la pistola e sparare prima contro Andrea Marti, arrivato a bordo della sua auto, e poi contro il padre Franco, la madre Fernanda Quarta e la zia Maria Assunta, che usciti di casa dopo aver sentito le pistolettate, sono stati a loro volta colpiti. La zia è morta poco dopo il suo ricovero in ospedale. I rapporti tra le due famiglie erano molto tesi per ripetuti contrasti. Pappadá è stato fermato e portato in caserma in stato di arresto.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.