Brindisi: sequestrati motori e peluches al porto

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  mercoledì 19 settembre 2018 - 17:25

I due conducenti, un bulgaro ed un rumeno, sono stati multati

di Antonio Lorusso
Brindisi: sequestrati motori e peluches al porto

Due autoarticolati provenienti dalla Grecia pieni di motori elettrici per lavatrici e peluche senza il certificato di conformità ce previsto in materia di sicurezza. Li hanno bloccati al porto di Brindisi gli uomini della dogana e della guardia di finanza. Il carico di 4400 motori elettrici era diretto ad una società del napoletano, i giocattoli, 39mila pezzi, erano invece destinati al mercato spagnolo. Tutta la merce, costruita in Cina e Bulgaria, è stata sequestrata, i due conducenti - un bulgaro ed un rumeno - sono stati multati. La legge in questi casi prevede sanzioni fino a 60mila euro. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.