Scontro tra treni, Gup cita responsabili civili

CRONACA  |  TRANI (BT)  -  lunedì 17 settembre 2018 - 18:31

Sono Ferrotramviaria, Regione Puglia e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

di Giovanni Di Benedetto
Scontro tra treni, Gup cita responsabili civili

Saranno citati in qualità di responsabili civili, e dunque soggetti eventualmente tenuti al risarcimento del danno al termine del processo penale, la Ferrotramviaria, la Regione Puglia ed il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Lo ha deciso, con un provvedimento dello scorso 14 settembre, il gup del tribunale di Trani nell’ambito del procedimento sullo scontro tra due treni del 12 luglio 2016, avvenuto lungo la tratta a binario unico tra Andria e Corato costato la vita a 23 persone. La citazione, da parte dei difensori delle parti, potrà avvenire nel corso della prossima udienza fissata per l’11 ottobre nell’aula bunker del carcere di Trani per decidere sul rinvio a giudizio di 19 persone. Nell’ultima udienza il gup aveva invece ritenuto inammissibili le costituzioni di parte civile nei confronti di Ferrotramviaria, società imputata come persona giuridica, dal momento che il decreto 231/2001 non prevede la costituzione nei confronti dell'ente e non disciplina nemmeno la figura della parte civile nell'ambito del procedimento penale. Del processo potranno far parte, come parte civile, i parenti delle vittime e dei feriti, la regione Puglia e i comuni di Andria, Corato e Ruvo. Nell’udienza preliminare sono imputate 19 persone accusate, a vario titolo, di disastro ferroviario, omicidio colposo plurimo, lesioni colpose, violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro e falso.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.