Informazioni cedute agli investigatori privati: alcuni arresti anche in Puglia

  |  FOGGIA (FG)  -  venerdì 14 settembre 2018 - 12:57

I 7 arresti sono concentrati tra Trento, Roma e Foggia

di Redazione Norbaonline
Informazioni cedute agli investigatori privati: alcuni arresti anche in Puglia

Alcuni esponenti delle forze dell'ordine in tutta Italia sono stati scoperti a vendere informazioni sensibili ad investigatori privati utilizzando il loro accesso al database interforze delle varie forze dell'ordine. L'operazione rinominata ''Basil'' e coordinata dal pubblico ministero Maria Colpani di Trento. L'indagine, condotta dai carabinieri del nucleo investigativo di Trento, ha portato a 9 arresti e 7 denunce, tra Bolzano, Foggia e Roma, di persone legate a una rete di investigatori privati, uno ex appartenente alle forze dell'ordine, e agenti in servizio, che collaboravano tra loro in modo illecito, secondo le accuse, scambiando informazioni riservate e coperte dalla privacy in cambio di denaro

 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.