Ilva, tra le vertenze 600 lavoratori in attesa

ILVA  |  TARANTO (TA)  -  martedì 11 settembre 2018 - 11:29

Il problema ora si rivolge verso tutte le industrie satellite

di Redazione Norbaonline
Ilva, tra le vertenze 600 lavoratori in attesa

Nonostante la situazione dell'Ilva si avvia verso una risoluzione, lo stesso non si può dire di tutte le industrie che ruotavano intorno al colosso siderurgico:si tratta dell'ex Cementir, ora Cemitaly dopo il passaggio dei mesi scorsi al gruppo Italcementi, degli ex Taranto Container Terminal al porto (Evergreen) e degli ex Marcegaglia Buildtech (pannelli fotovoltaici). Per l'ex Cementir recenti vicende giudiziarie relative al sequestro della loppa d'altoforno fornita dallo stabilimento Ilva, hanno ulteriormente aggravato la situazione e, ad oggi, non si intravedono segnali positivi e di prospettiva futura per i 68 lavoratori attualmente collocati in cigs per area di crisi industriale complessa la cui scadenza e' fissata al 22 dicembre 2018. Per i circa 400 ex Evergreen attraverso la partecipata Taranto Container Terminal e da alcuni mesi assorbiti dall'Agenzia del Lavoro portuale, da domani dovrebbe cominciare a scorgersi un percorso di possibile ricollocazione occupazionale.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.