Terremoto: verifica su diga Liscione e piloni viadotto

  |  CAMPOBASSO (CB)  -  mercoledì 15 agosto 2018 - 12:34

Il governatore conferma che non ci sono danni significativi in tutta la regione

di Redazione Norbaonline
Terremoto: verifica su diga Liscione e piloni viadotto

Verifiche dei Vigili del Fuoco e dell'Anas della Diga del Liscione. Con un battello pneumatico i pompieri unitamente ai tecnici sono impegnati nel controllo della struttura e dei piloni del viadotto che attraversano l'invaso. Per tutta la notte la sala operativa del 115 ha ricevuto telefonate per informazioni circa le scosse di terremoto, in mattinata si sono ridotte fino a cessare completamente.

Non sono stati effettuati interventi per soccorso ma verifiche a Larino e Termoli, che hanno dato esito negativo.

Le squadre sono in piena attività e pronte a partire per ogni tipologia di soccorso o criticità. Attive e disponibili anche le squadre del "Soccorso Acquatico" e dell'Antincendio Boschivo.

Intanto il presidente della Regione Donato Toma conferma che "da una prima ricognizione effettuata, siamo propensi ad affermare che il movimento sismico che ha interessato il territorio molisano non abbia prodotto danni significativi a cose e persone. I sopralluoghi stanno proseguendo e con la luce del giorno, in modo da avere un quadro più circostanziato
della situazione che viene tenuta costantemente sotto controllo". "Voglio ringraziare innanzitutto i sindaci che diligentemente si sono messi al lavoro per l'organizzazione e la gestione della prima fase dell'emergenza e hanno rassicurato i cittadini", aggiunge Toma, "ma anche gli altri soggetti istituzionali che si sono immediatamente resi disponibili e operativi, la Prefettura di Campobasso, il Corpo dei Vigili del fuoco, la Sala operativa della Protezione civile regionale di Campochiaro, che sono stati letteralmente presi d'assalto dalle telefonate di numerosi cittadini che chiedevano informazioni". "Nei prossimi giorni", conclude il governatore, "gli Uffici tecnici comunali proseguiranno con la verifica degli edifici nei rispettivi territori per valutare se il sisma abbia prodotto danni".

La scossa di terremoto si è avvertita anche a Foggia città e lungo la zona costiera, anche nelle località turistiche di Peschici e Vieste, ma secondo quanto comunica la Prefettura, le verifiche compiute dai Comuni foggiani hanno dato esito negativo.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.