Malasanità, un migliaio in corteo a Larino

  |  LARINO (CB)  -  sabato 21 luglio 2018 - 20:50

Oltre mille per dire no a smantellamento servizi in Molise

di Redazione Norbaonline
Malasanit, un migliaio in corteo a Larino

Un raduno silenzioso davanti all'ospedale 'Vietri' di Larinper dire no allo smantellamento della sanità in Basso Moliseper tutelare i servizi essenziali, i Lea, non più garantiti. Oltre mille persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata da comitati locali preoccupati per il futuro degli ospedali di Larino e di Termoli, in relazione a tagli dei reparti e riduzione dei servizi. A rischio chiusura anche il punto nascita del nosocomio termolese. Una protesta che arriva due giorni dopo la morte di Michele Cesaride, 47enne colto da aneurisma cerebrale a Larino e arrivato in ospedale a San Giovanni Rotondo oltre due ore dopo; l'ambulanza del paese era impegnata in un altro intervento e la Tac nella vicina Termoli era ferma per manutenzione programmata. Un episodio dopo il quale il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha inviato a Termoli ispettori ministeriali. I familiari del 47enne sono scesi in strada insieme ai concittadini per dire basta ai tagli alla sanità.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.