Barletta, medici assolti per la morte prematura del feto

  |  BARLETTA (BT)  -  martedì 10 luglio 2018 - 18:17

Assoluzione confermata dal tribunale di Trani per i 3 medici e le 2 ostetriche

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, medici assolti per la morte prematura del feto

Il tribunale di Trani ha assolto i medici Giuseppe Capuano e Michele Scardigno e l’ostetrica Maria Modugno, in servizio all’ospedale di Barletta, dall’accusa di omicidio colposo al termine del processo per la morte del feto di una bimba avvenuto il 18 dicembre del 2009. Nell’inchiesta furono coinvolti anche un altro medico, Pasquale Di Michele, e l’ostetrica Domenica Corrado, prosciolti già in fase di udienza preliminare. Secondo l’accusa la mamma, all’epoca 30enne, partorì la piccola già priva di vita perché strozzata dal cordone ombelicale e l’autopsia fece propendere per un’asfissia per soffocamento. La difesa degli imputati ha accertato però l’insussistenza dei reati contestati.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.