Trani: racket estorsioni, chieste condanne

  |  TRANI (BT)  -  martedì 12 giugno 2018 - 21:49

Inchiesta a febbraio 2017 smantellò un gruppo malavitoso dedito alle estorsioni

di Giovanni Di Benedetto
Trani: racket estorsioni, chieste condanne

Sei anni ed 8 mesi di reclusione per Michele Regano e 6 anni e 2 mesi di reclusione per Armando Presta. Queste le richieste di condanna da parte del pm della Dda Giuseppe Maralfa al termine del processo in tribunale a Trani, con la formula del rito abbreviato, a carico dei due giovani coinvolti nell'inchiesta che a febbraio 2017 smantellò un gruppo malavitoso dedito alle estorsioni nella cittadina del barese. Nel corso dell’udienza è stato prodotto un verbale in cui il collaboratore di giustizia Pasquale Pignataro ha raccontato come avvenivano le estorsioni ai gestori di locali e ristoranti. L’udienza è stata aggiornata al prossimo 19 settembre per le repliche dei difensori e la sentenza.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.