Lecce: concussione, arrestata giudice onorario

  |  LECCE (LE)  -  martedì 12 giugno 2018 - 21:26

Colta in flagrante mentre ritirava una mazzetta da un perito

di Alessandro Miglietta
Lecce: concussione, arrestata giudice onorario

Arrestata in flagrante mentre ritirava una mazzetta da un perito a cui avrebbe promesso incarichi. In carcere, con l’accusa di concussione, è finito un giudice onorario in servizio presso il Tribunale Civile di Lecce, l’avvocatessa Marcella Scarciglia. Nel primo pomeriggio il consulente, dopo aver avvisato la polizia, si è presentato all’appuntamento presso l’abitazione della professionista con una busta contenente la somma pattuita, circa 2mila euro. Subito dopo la consegna del denaro, gli agenti dell’aliquota distaccata presso la Procura hanno bussato alla porta del giudice onorario chiedendo spiegazioni sull’accaduto. La donna ha tentato di negare l’evidenza ma i poliziotti le hanno mostrato la fotocopia delle banconote consegnate. Ora il magistrato di turno Paola Guglielmi trasmetterà il fascicolo per competenza alla Procura di Potenza. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.