Ilva, morte dell'operaio: disposta autopsia e sequestro gru

  |  TARANTO (TA)  -  giovedì 17 maggio 2018 - 17:35

Indagini guidate daCapitaneria di porto e Spesal

di Redazione Norbaonline
Ilva, morte dell

Per fare luce su dinamica e responsabilità dell'incidente sul lavoro avvenuto oggi nell'area del IV sporgente del porto di Taranto, costato la vita al 28enne Angelo Raffaele Fuggiano, operaio della ditta Ferplast dell'appalto Ilva, la procura di Taranto ha disposto l'autopsia sul corpo della vittima e il sequestro della gru "Dm6" sulla quale il lavoratore stava operando. Le indagini di Polizia giudiziaria sono state affidate alla Capitaneria di porto e allo Spesal (il Servizio di prevenzione e sicurezza sul lavoro dell'Asl). 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.