Ilva: sindacati, trattativa interrotta

  |  0 ()  -  giovedì 10 maggio 2018 - 14:30

I segretari generali di Fim, Fiom e Uilm hanno detto no a proposta a governo

di Redazione Norbaonline
Ilva: sindacati, trattativa interrotta

La trattativa sull'Ilva è interrotta. Lo hanno dichiarato i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm al termine del tavolo al ministero dello Sviluppo economico. I sindacati dei metalmeccanici hanno quindi bocciato la proposta presentata dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, perché non garantiva, come loro chiedevano fin dall'inizio, l'assenza di licenziamenti e l'assunzione di tutti i lavoratori con le stesse garanzie contrattuali. "Testo non condivisibile", ha detto Palombella. "Gli esuberi restano", ha detto Bentivogli e "Mittal non si è mossa di un millimetro", ha detto Re David. Secondo quanto riferiscono i sindacati a sospendere il tavolo sarebbe stato il ministro Calenda perche' secondo alcuni "non legittimato a trattare".

Tutti i sindacati, comunque, sperano in una ripresa della trattativa. "Per noi è importante andare avanti", ha detto il segretario generale della Uilm Rocco Palombella "ma non si puo' trattare con i diktat. Affidiamo alla responsabilita' del governo, che per noi e' ancora un valido interlocutore, di riconvocare ancora il tavolo". "Nella proposta non ci sono cambiamenti da parte di Mittal - ha detto Re David - il problema e' che tutto il negoziato e' condizionato dal contratto di affitto. La trattativa e' bloccata da questo
contratto". Il segretario generale della Fiom ha anche sottolineato che "Mittal non ha bisogno di un accordo sindacale per acquisire l'Ilva, l'accordo e' solo vincolante per averla alle condizioni imposte dalla societa'. Noi non potremmo mai firmare un accordo che poi ci viene bocciato dai lavoratori".

"Il governo ritiene di aver messo in campo ogni possibile azione e strumento per salvaguardare l'occupazione, gli investimenti ambientali e produttivi anche attraverso un enorme ammontare di risorse pubbliche". ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. "A questo punto", ha detto il ministro Calenda, "il dossier passa a nuovo governo".


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.