Incidente mortale ex sindaco San Vito, arrestato altro conducente

  |  SAN VITO DEI NORMANNI (BR)  -  giovedì 19 aprile 2018 - 14:46

Dai test cui è stato sottoposto, è emerso che guidava sotto l’effetto di alcol e droga

di Chiara Chiriatti
Incidente mortale ex sindaco San Vito, arrestato altro conducente

È stato arrestato il conducente della Bmw coinvolta nell’incidente mortale avvenuto ieri pomeriggio sulla superstrada Taranto-Brindisi, all’altezza di Latiano, in cui ha perso la vita l’ex sindaco di San Vito dei Normanni Lorenzo Caiolo, 64 anni. Ai domiciliari per omicidio stradale è finito un 40enne di Copertino. Dai test cui è stato sottoposto, è emerso che l’uomo guidava sotto l’effetto di alcol e droga. Il provvedimento restrittivo disposto dal pm della procura di Brindisi Manuela Pellerino. Nell’incidente è rimasto ferito anche il figlio 31enne dell'ex sindaco. Caiolo, che è stato anche vicepreside all'istituto Morvillo-Falcone di Brindisi, era molto conosciuto non solo per la sua attività politica, ma anche per l'impegno nel mondo del volontariato.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.