In Puglia la prima rete aeroportuale italiana

ECONOMIA  |  BARI (BA)  -  martedì 3 aprile 2018 - 19:09

La soddisfazione del governatore Emiliano

di Redazione Norbaonline
In Puglia la prima rete aeroportuale italiana

A partire dal gennaio di quest’anno gli aeroporti di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto formano la prima Rete aeroportuale regionale in Italia. Lo stabilisce un decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del ministero dell'Economia e delle Finanze. Si tratta di un riconoscimento di grande importanza per gli aeroporti pugliesi. Per il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano il riconoscimento “ci consentirà di difendere e aumentare gli investimenti anche sugli aeroporti con minore traffico passeggeri, come quelli di Foggia e Grottaglie, utilizzando le maggiori entrate sugli aeroporti di Bari e di Brindisi per sostenere i costi anche degli altri due scali. Questo in vista dell'allungamento della pista di Foggia per consentirne la destinazione a base della Protezione civile e nella speranza che sia Foggia che Grottaglie siano oggetto di interesse da parte di compagnie private, anche se possibile con qualche sostegno da parte della Regione Puglia”. “Questo - ha concluso il governatore pugliese - rafforza la rete e impedisce che qualcuno ci costringa a chiudere gli aeroporti meno trafficati, mettendoli tutti in sicurezza"


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.