Lecce, scoperta una stamperia di francobolli falsi in carcere

  |  LECCE (LE)  -  domenica 11 marzo 2018 - 11:52

Sequestrato il computer del laboratorio in uso ai detenuti

di Redazione TgNorba
Lecce, scoperta una stamperia di francobolli falsi in carcere

Una stamperia illegale di francobolli. È stata scoperta nel carcere di San Nicola dove, cinque detenuti, avevano messo sù, nelle loro celle, una vera e propria stamperia per realizzare francobolli falsi. Gli indagati sono William Monaco, 27enne di Lecce, Roberto Napoletano, 31enne di Squinzano, Cantigno Servidio, 52 anni di Scalea, Andrea Reho e Giuseppe Polito di 26 e 35 anni, entrambi di Brindisi. Durante le perquisizioni sono stati trovati 130 francobolli contraffatti. Sequestrato il computer del laboratorio in uso ai detenuti ma che la banda usava per la stampa illecita. I francobolli, con ogni probabilità, servivano per la corrispondenza interna tra detenuti o con detenuti reclusi in altri carceri.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.