Tribunale Trani, sì all'acquisizione di Palazzo Carcano

ATTUALITÀ  |  TRANI (BT)  -  lunedì 29 gennaio 2018 - 16:46

Stipulato nel pomeriggio a Palazzo di città il contratto di cessione gratuita in proprietà

di Giovanni Di Benedetto
Tribunale Trani, s all

E’ stato stipulato nel pomeriggio a Palazzo di città il contratto di cessione gratuita in proprietà, da parte del Comune ed in favore dello Stato, di Palazzo Carcano, dove saranno definitivamente sistemati alcuni degli uffici giudiziari presenti nel territorio di Trani. Il contratto è stato sottoscritto alla presenza del sindaco Amedeo Bottaro, del presidente del tribunale Antonio De Luca e del direttore della direzione regionale Puglia e Basilicata dell’Agenzia del Demanio Vincenzo Capobianco. Con l’accordo vengono a cessare le onerose locazioni passive, si migliora l’organizzazione delle sedi della giustizia e si valorizza il patrimonio storico e architettonico del territorio. Da tempo, lo ricordiamo, era stata evidenziata da parte dell’utenza la necessità di avere a disposizione spazi sufficienti a seguito della avvenuta soppressione delle sedi distaccate del tribunale di Trani, tutte trasferite a Trani. Palazzo Carcano sarà oggetto di lavori di completamento e rifunzionalizzazione: un intervento di circa 5 milioni di euro, due dei quali proverranno dal Ministero di Giustizia. Gli ulteriori fondi necessari saranno reperiti dall’Agenzia del Demanio. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.