A Bari la mostra del mafioso pentito di Cosa Nostra

CULTURA  |  BARI (BA)  -  giovedì 11 gennaio 2018 - 09:02

Al Fortino la mostra di pittura

di Francesca Rodolfo
A Bari la mostra del mafioso pentito di Cosa Nostra

Inaugurata ieri sera al fortino di Bari la mostra di pittura di Gaspare Mutolo, mafioso di cosa nostra, autista di Totò Riina, ma che grazie a giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ha stravolto la sua vita diventando collaboratore di giustizia oltre che informatore dei due magistrati. "l'arte uccide le mafie" il titolo della personale che racconta di case, di fiori e tanto verde, e che diventa quasi un modo di esprimere il suo avvicinamento all’arte come forma di rinascita, trasformando la sua vita dal nero della mafia al colore della giustizia. Gaspare mutolo vive sotto protezione. Le uniche immagini che lo ritraggono sono state girate durante un'intervista a lui realizzata da Savino Percoco.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.