Calcio: serie C, vincono Monopoli, Matera e Andria

  |  0 ()  -  sabato 30 dicembre 2017 - 18:50

Pareggio a reti inviolate nel derby tra Virtus Francavilla e Bisceglie

di Redazione Norbaonline
Calcio: serie C, vincono Monopoli, Matera e Andria

Buono l'esordio del tecnico Scienza alla guida del Monopoli. I biancoverdi si sono imposti, al "Veneziani", di misura per 1-0, nella seconda giornata di ritorno in serie C, al cospetto del Fondi. Epilogo che ha proiettato i pugliesi ai margini della zona promozione. Primo tempo avaro di emozioni. Formazione di casa pericolosa, al 10', con Ferrara. Sfera alta sulla traversa sull'incornata del difensore. La risposta dei pontini con una punizione di Corvia, al 41', bloccata dal portiere Bardini. Nella ripresa Paolucci dopo aver impegnato il portiere Elezaj, all'82', cinque minuti dopo, è stato atterrato in area dallo stesso estremo difensore. Dal dischetto Genchi ha realizzato e regalato i tre punti ai biancoverdi.

Il Matera si è imposto, in casa, contro la Sicula Leonzio, per 2-0, e conquistato il quinto posto in classifica. Maimone, al 7', ha rotto gli equilibri a favore dei lucani, sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa, la replica della formazione siciliana con le occasioni di Gammone e De Felice, la cui conclusione si è stampata sulla traversa. Al 93', la compagine allenata da mister Auteri, ha fallito un penalty con Casoli, per atterramento dello stesso calciatore da parte di De Rossi, poi espulso. Prima del triplice fischio col portiere siciliano Narciso in attacco, Casoli, in contropiede, ha fissato il risultato sul definitivo 2-0. Azzurri al sesto risultato utile consecutivo.

La Fidelis si è imposta sul Siracusa per 2-0. Esito che ha proiettato la formazione allenata da mister Papagni a tre lunghezze dalla zona salvezza. Nella prima frazione solo un'occasione da segnalare. Il destro dell'andriese Scaringella, al 32', su servizio di Di Cosmo, di poco fuori. Ripresa più divertente. Al 51', ospiti pericolosi con Grillo la cui conclusione è stata respinta in corner da Maurantonio. Replica dell'Andria con Barisic. Tiro respinto coi pugni dal portiere Tomei. Nel finale, la caparbietà della compagine biancazzurra è stata premiata dalle marcature di Quinto, all 82', su sponda di Rada, e Croce al 90', ben servito da Curcio.

E' terminato a reti inviolate il derby del "Fanuzzi" tra Virtus Francavilla e Bisceglie. Epilogo che ha consolidato la posizione di entrambe le formazioni in zona play-off. Nella prima frazione ospiti più propositivi, ma sono stati i messapici a sfiorare il vantaggio, al 39'. Albertini ha colto il palo interno su imbeccata di Agostinone. Nella ripresa nuovamente pericoloso Albertini intorno al 71'. La sfera, sull'incornata del centrocampista, si è persa di poco fuori. Nel finale biscegliesi vicini al colpaccio in due occasioni, prima con Montinaro e poi Risolo. I due fendenti degli avanti nerazzurri hanno messo i brividi al portiere Battaiola, ma non centrato lo specchio della porta.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.