Cantiere Tap, 30enne denunciato per aggressione a carabiniere

  |  MELENDUGNO (LE)  -  lunedì 13 novembre 2017 - 18:01

L'uomo avrebbe sferrato calcio e pugni a un militare che ha riportato trauma alla mano destra

di Redazione Norbaonline
Cantiere Tap, 30enne denunciato per aggressione a carabiniere

Un trentenne di Copertino, ritenuto vicino ad ambienti No Tap, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, percosse e lesioni in relazione all'aggressione denunciata da un carabiniere, che prestava servizio a Melendugno il 2 novembre scorso. L'uomo avrebbe partecipato alle proteste messe in atto durante le operazioni di potatura degli ulivi, effettuati dalla ditta incaricata da Tap lungo il tracciato del gasdotto. In particolare, mentre carabinieri e poliziotti erano impegnati a sgomberare le vie d'accesso da grossi massi che erano stati posizionati per bloccare i mezzi Tap, il 30enne di Copertino avrebbe sferrato un calcio e due pugni a un militare, che ha riportato un trauma alla mano destra, refertato in ospedale e giudicato guaribile venti giorni. Le indagini successive all'episodio hanno portato all'identificazione del 30enne e alla sua denuncia.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.