Abusi in nomina capo Gabinetto, indagato ex sindaco Bisceglie

  |  BISCEGLIE (BT)  -  sabato 4 novembre 2017 - 12:56

Il dirigente aveva la terza media, ha incassato 300mila euro

di Redazione Norbaonline
Abusi in nomina capo Gabinetto, indagato ex sindaco Bisceglie

L'ex sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, ora nel Cda di Innovapuglia, società che fa capo alla Regione Puglia, è indagato dalla Procura di Trani per abuso d'ufficio, falso ideologico e falso materiale. La vicenda è legata alla scelta del suo collaboratore Vittorio Preziosa, ora 76enne, prima come responsabile di due uffici comunali, e poi come capo dell'ufficio di Gabinetto del Comune. Secondo l'accusa, Preziosa, che non ha neppure il diploma, dal 2006 al 2016 avrebbe percepito 297mila euro per ricoprire incarichi per i quali è prevista sia la laurea sia la procedura comparativa. Oltre a Spina hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini preliminari Preziosa e il segretario generale del Comune Francesco Lazzaro.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.