''Beccato'' tre anni fa a fare pipì, deve pagare tremila euro

  |  PIGNOLA (PZ)  -  mercoledì 11 ottobre 2017 - 12:41

Venne multato dai Carabinieri ed ha perso il ricorso

di Redazione Norbaonline

Trovato dai Carabinieri nel 2014 a fare pipì nella zona centrale di Pignola ora, dopo aver perso il ricorso presentato alla prefettura del capoluogo lucano, dovrà pagare una multa di 3.340 euro. La vicenda riguarda un giovane, che adesso ha 24 anni e che dovrà pagare la multa in dieci rate. L'episodio contestato avvenne nel 2014, quando, in tarda serata, i Carabinieri in servizio in paese, a pochi chilometri dal capoluogo lucano, notarono il giovane che stava facendo pipì non lontano dalla caserma dell'Arma che si trova nel centro storico di Pignola. In seguito, il giovane ha presentato ricorso alla prefettura di Potenza ma l'ha perso e di conseguenza la multa è lievitata fino ai 3.340 euro di oggi.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.