Una tonnellata e mezzo di marijuana sbarcata a Torre Guaceto

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  martedì 10 ottobre 2017 - 10:15

La guardia di finanza arresta un italiano e una persona

di Redazione Norbaonline
Una tonnellata e mezzo di marijuana sbarcata a Torre Guaceto

Maxi sequestro di marijuana nel brindisino dove la guardia di finanza ha arrestato un italiano e un albanese, corrieri della droga. I finanzieri li hanno intercettati alla guida doi un un autocarro con oltre una tonnellata e mezza di marijuana. Il mezzo usciva l’altra notte da una stradina del Parco Nazionale di Torre Guaceto (Br), zona protetta e quindi inaccessibile ai mezzi nonché frequente teatro di sbarchi di sostanze stupefacenti provenienti dall'Albania. Dopo un breve inseguimento i finanzieri hanno bloccato il furgone, guidato da un 40enne di Martina Franca (Ta) e con a bordo un albanese di 32 anni. Nel furgone c'erano 63 'colli' sigillati ermeticamente, contenenti complessivamente 1.537 kg di marijuana. I due 'corrieri' sono stati rinchiusi nel carcere di Brindisi


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.