Corato, sigilli a un residence di 2 milioni di euro

CRONACA  |  CORATO (BA)  -  mercoledì 2 agosto 2017 - 08:49

Canoni di locazione pagati con proventi di natura illecita

di Giovanni Di Benedetto
Corato, sigilli a un residence di 2 milioni di euro

Un lussuoso residence, del valore di 2 milioni di euro, di proprietà di un noto Istituto di Credito, ma di fatto nella disponibilità di Savino Tondo, 60 anni, è stato sequestrato dai carabinieri a Corato. Il provvedimento, disposto dal Tribunale – Ufficio Misure di Prevenzione di Trani, avviene a completamento degli accertamenti bancari svolti dai militari i quali hanno dimostrato che l’Istituto di Credito aveva stipulato un contratto di leasing immobiliare con la società locataria (la Maglioferro Residence S.r.l.,) in violazione delle prescrizioni di legge sulla normativa antiriciclaggio consentendo in tal modo all’uomo di “schermare” la reale proprietà dell’immobile ed il pagamento dei canoni di locazione attraverso l’impiego di proventi di natura illecita. La struttura, situata in un posizione privilegiata sulle colline coratine, è dotata di 10 camere e 5 mini appartamenti, ristorante annesso, piscina ed ampio giardino. Tondo è accusato di associazione per delinquere finalizzata al furto ed alla ricettazione, falsità ideologica, esercizio arbitrario dell’attività finanziaria, già sorvegliato speciale di P.S.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.