Molfetta: falso patronato, 8 denunce

  |  MOLFETTA (BA)  -  mercoledì 11 gennaio 2017 - 11:33

Nei guai anche due medici ed un avvocato

di Redazione Norbaonline
Molfetta: falso patronato, 8 denunce

Frodava numerosi cittadini, costretti, talvolta sotto minaccia, ad erogare contribuzioni in denaro per la gestione e lo sviluppo delle pratiche finalizzate al conseguimento di benefici economici previdenziali. Consisteva in questo l’attività di un falso patronato Inapi scoperto dalla guardia di finanza a Molfetta, che ha denunciato 8 persone, tra cui due medici e un avvocato e quattro dipendenti del patronato, oltre al responsabile della struttura, per associazione a delinquere finalizzata alla truffa ed estorsione, falso e peculato.

Le indagini risalgono all’anno 2014, allorquando i finanzieri della tenenza di Molfetta effettuarono una perquisizione all’interno della sede di una fantomatica sezione Inapi, smascherando un falso funzionario di patronato e sequestrando centinaia di cartelle relative a pratiche di invalidità civile ed indennità di accompagnamento. I successivi accertamenti, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trani, hanno consentito di appurare come la persona individuata, arrogandosi indebitamente le qualità di funzionario di patronato, avesse frodato molti utenti.

Insieme al falso funzionario operavano altri soggetti, che traevano profitto dagli ignari cittadini, obbligati a pagare sia per sottoporsi a visite mediche necessarie per il riconoscimento delle prestazioni d’invalidità civile che per l’assistenza, in sede giudiziaria, nelle controversie con l’Inps. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.