Processo Ilva, legali Riva "Non abbiamo diffuso dati sensibili"

CRONACA  |  TARANTO (TA)  -  venerdì 14 ottobre 2016 - 18:31

Botta e risposta tra avvocati e magistrati

di 
Processo Ilva, legali Riva "Non abbiamo diffuso dati sensibili"

Non abbiamo diffuso alcun dato sensibile sui magistrati tarantini ne' i loro dati anagrafici ne' gli indirizzi. Lo chiarisce uno degli avvocati delle aziende del gruppo Riva, replicando alle accuse della sezione tarantina dell'Anm, indispettita per la pubblicazione di planimetrie e foto di abitazioni di giudici impegnati nel processo ambiente svenduto. Abbiamo fatto quegli esempi, in forma anonima e senza entrare nei dettagli - dice ancora la difesa dei Riva - solo perchè riguardano magistrati che abitano a pochi chilometri dal siderurgico, sono in pratica parte interessata e quindi non in grado di dire con obiettività se l'Ilva ha inquinato o meno. Per questo abbiamo chiesto il trasferimento del processo a Potenza. Non abbiamo violato dati sensibili, ma fatto solo il nostro lavoro, e non sarà l'Anm a dirci come dobbiamo esercitare il diritto di difesa.

, ,

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.