Acquaviva delle Fonti, la radioterapia senza tatoo

  |  ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)  -  martedì 23 febbraio 2021 - 17:21

Sistemi di radioterapia guidati dalla superficie corporea che permettono di raggiungere una maggiore precisione

di Massimo Bianco
Acquaviva delle Fonti, la radioterapia senza tatoo

All’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti l’emergenza Covid non ha fermato la cura dei pazienti oncologici. L’attivita’ del centro di radioterapia oncologica ha permesso il trattamento di circa 900 pazienti nel 2019 e 1200 nel 2020. Nel centro, e’ possibile eseguire trattamenti radianti senza markers cutanei o tatuaggi. Si utilizzano sistemi di radioterapia guidati dalla superficie corporea che permettono di raggiungere una maggiore precisione e un miglior monitoraggio. Il nosocomio murgiano e’ uno dei 100 centri a livello mondiale ad eseguire questo tipo di trattamento.

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.