I medici di Corato, Ruvo e Terlizzi costretti a vaccinarsi a Bari

ATTUALITA'  |  CORATO (BA)  -  sabato 23 gennaio 2021 - 16:35

Dalla Asl spiegano che i medici di Medicina generale, come altri loro colleghi, sono stati vaccinati nella struttura dell’Oncologico solo per velocizzare maggiormente i tempi

di Giovanni Di Benedetto
I medici di Corato, Ruvo e Terlizzi costretti a vaccinarsi a Bari

I medici di famiglia del distretto 2 della Asl, quelli cioè di Ruvo di Puglia, Corato e Terlizzi, costretti a vaccinarsi contro il Covid a Bari, all’Istituto oncologico di Bari. La denuncia è di alcuni professionisti del territorio raccolta dal capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale Ignazio Zullo secondo il quale altri operatori sanitari dello stesso Distretto possono fare le vaccinazioni sul posto. Dalla Asl, interpellata sull’argomento, spiegano che i medici di Medicina generale, come altri loro colleghi, sono stati vaccinati nella struttura dell’Oncologico solo per velocizzare maggiormente i tempi e non costringere gli stessi ad attendere l’arrivo di altre scorte di vaccino.

indietro

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.