Lecce, omicidio fidanzati: Gip rigetta la richiesta di rito abbreviato

  |  LECCE (LE)  -  giovedì 14 gennaio 2021 - 17:56

Lo stesso giudice in precedenza aveva sempre respinto l’istanza di perizia psichiatrica da eseguire nell'ambito dell’incidente probatorio

di Stefania Congedo
Lecce, omicidio fidanzati: Gip rigetta la richiesta di rito abbreviato

E’ stata rigettata l’istanza di rito abbreviato avanzata dalla difesa di Antonio De Marco, lo studente 21enne di Casarano reo confesso dell’omicidio dell’arbitro leccese Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta. L’istanza era stata depositata nei giorni scorsi presso l’ufficio del gip Michele Toriello dai legali di De Marco. Applicata quindi la norma di legge della riforma del 2019 che esclude il giudizio abbreviato per i reati punibili con l’ergastolo e quanto stabilito nei mesi scorsi dalla Cassazione che ha rigettato il ricorso presentato dai Tribunali di La Spezia, Napoli e Piacenza. Lo stesso giudice in precedenza aveva sempre respinto l’istanza di perizia psichiatrica da eseguire nell’ambito dell’incidente probatorio, ritenendo la richiesta inammissibile.

indietro

Ultime 24 ore

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.