Bancarotta, Tribunale di Bari dispone sequestro per 18 milioni di euro

  |  0 ()  -  venerdì 20 novembre 2020 - 23:10

Secondo l'accusa, gli imputati lo avrebbero convinto a costituire la societa' parco don vito, con un patrimonio di soli 13 mila euro

di Francesca Rodolfo
Bancarotta, Tribunale di Bari dispone sequestro per 18 milioni di euro

Il Tribunale di Bari ha disposto il sequestro conservativo di beni mobili e immobili per 18 milioni di euro nei confronti di cinque ex dirigenti della Unicredit banca d'impresa spa, imputati per bancarotta fraudolenta nel processo sul fallimento della societa' barese Parco don Vito, controllata al 100% da Divania, la ditta produttrice di divani che fino al 2011 aveva 430 dipendenti e fatturava 70 milioni di euro l'anno, anche questa fallita. Il sequestro, che comprende 41 immobili in tutta Italia, e' in favore dell'imprenditore barese Francesco Saverio Parisi, ex proprietario delle due aziende, costituito parte civile. Secondo l'accusa, gli imputati lo avrebbero convinto a costituire la societa' parco don vito, con un patrimonio di soli 13 mila euro, per poi causarne il dissesto a seguito di una operazione di compravendita immobiliare da 28 milioni di euro.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.