ATTUALITÀ   TARANTO (TA)  -  domenica 8 luglio 2018 - 18:36

Ilva: Fiom Taranto, cambiare piani industriale e ambientale

''Gestione Calenda non trasparente, è momento di voltare pagina''

di Redazione Norbaonline
Ilva: Fiom Taranto, cambiare piani industriale e ambientale

Luigi Dimaio, ministro dello Sviluppo Economico ha più volte parlato di Ilva in queste settimane, priorità rispetto ad Alitalia, ma non ha svelato il suo piano. Ha sottolineato che le decisioni saranno prese con responsabilità, che si cercherà una soluzione condivisa e partecipata e che così come va difeso il diritto al lavoro, va pure difeso il diritto dei tarantini a respirare aria pulita e a vivere in un ambiente non più  inquinato. La gestione del dossier Ilva da parte "dell'ex ministro Calenda non è stata per nulla trasparente, a partire dal bando di vendita che ha di fatto favorito ArcerolMittal. Crediamo che sia giunto il momento di voltare pagina e riscrivere un finale diverso da quello prospettato all'interno del contratto di aggiudicazione, ed è possibile farlo soltanto se si avvia una nuova fase di ascolto e si cambiano radicalmente i piani industriale e ambientale, ascoltando le parti in campo". Così, Francesco Brigati, della segreteria provinciale Fiom Cgil di Taranto, interviene sulla vicenda Ilva alla vigilia dell'incontro al Mise convocato per domani, lunedì 9 luglio, dal ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio. Per Brigati, "bisogna rompere con il passato e lavorare insieme per traguardare un nuovo modello di sviluppo sostenibile che diventi un esempio per tutti in termini sia di applicazioni delle migliori tecnologie disponibili sul campo della siderurgia, sia dal punto di vista delle bonifiche da attuare su un territorio contaminato da anni di inquinamento selvaggio".  "La proroga, conclude il sindacalista,  al 15 settembre è un'occasione per trovare una soluzione alle problematiche che ad oggi non hanno mai trovato risposte per il futuro occupazionale,ambientale e produttivo di un territorio che non ha più voglia di subire scelte calate dall'alto".





Tag: ilva, arcerolmittal, calenda

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv