ECONOMIA   MELENDUGNO (LE)  -  martedì 26 giugno 2018 - 13:00

Attivista No Tap fermato in Grecia

Stava attuando lo sciopero della fame a Kavala per manifestare contro l'inizio dei lavori

di Stefania Congedo
Attivista No Tap fermato in Grecia

Un attivista salentino del Movimento No Tap si trova da questa mattina in stato di fermo in Grecia. Si tratta del professor Ippazio “Pati” Luceri, uno dei componenti storici del Movimento No Tap salentino che si oppone alla realizzazione del gasdotto. La notizia è stata diffusa dal responsabile del Movimento No tap salentino, Gianluca Maggiore. Secondo quanto è dato di sapere Luceri da venerdi scorso insieme ad altri otto militanti di nazionalità greca stava attuando a Kavala, lo sciopero della fame per manifestare contro il prossimo inizio dei lavori di allestimento del cantiere da parte del consorzio Tap, previsto in una grande area coltivata a girasoli nella Piana di Filippi.

Con Luceri sarebbe stato bloccato anche il presidente della Camera agricola di Kavala, Themis Kalpaskides. Secondo Maggiore, che riferisce di essere in contatto con Luceri, l'attivista salentino sarebbe in attesa di essere ascoltato da un giudice per la eventuale formalizzare di accuse.





Tag: tap, luceri, grecia

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv