SPORT   BISCEGLIE (BT)  -  lunedì 18 giugno 2018 - 16:48

Giochi del Mediterraneo: ci saranno 13 atleti pugliesi

C'è anche la pluridecorata nuotatrice biscegliese Di Liddo

di Redazione Norbaonline
Giochi del Mediterraneo: ci saranno 13 atleti pugliesi

Sono 13 gli atleti che gareggeranno con la maglia azzurra a Tarragona, in Catalogna, per i XVIII Giochi del Mediterraneo, in programma dal 22 giugno al primo luglio. Ai giovani aspiranti campioni sono giunti gli incoraggiamenti del presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto. Cinque sono i baresi: nella pallamano i conversanesi Giada Babbo, 21 anni, e Carlo Sperti, 23; il judoka Giuliano Loporchio, classe '91 in forza alle Fiamme Gialle; nel tiro a volo, la monopolitana delle Fiamme Oro Maria Lucia Palmitessa;
nella lotta greco romana, il 26enne barese Fabio Parisi. Quattro vengono dal Brindisino: nella pallamano, il portiere fasanese Vito Fovio, classe '79 in forza Junior Fasano; nel taekwondo, i mesagnesi Vito Dell'Aquila, 18enne della New Marzial Mesagne e il 21enne delle Fiamme Oro Davide Spinosa; nell'atletica, debutto internazionale per il 21enne brindisino Daniele Corsa, specialista della 4x400m. Due i tarantini: il pugile 21enne Francesco Magrì, della Quero-Chiloiro, e la karateka (specialità kumite) dell'Esercito Silvia Semeraro, classe '96. Per il Leccese è a caccia di medaglie la pesista di Galatina Maria Grazia Alemanno. Per la Bat concorre la pluridecorata nuotatrice biscegliese Elena Di Liddo, classe '93. 





Tag: giochi, atleti, mediterraneo

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv