CRONACA   ANDRIA (BT)  -  martedì 5 giugno 2018 - 18:16

Al Comune con un fucile per chiedere informazioni

Il 33enne è stato bloccato dopo minacce a impiegati comune di Andria

di Redazione Norbaonline
Al Comune con un fucile per chiedere informazioni

Un 33enne affetto da un disagio mentale è stato denunciato a piede libero dai carabinieri. Il motivo? Stamattina si è presentato presso un ufficio del Comune di Andria con un fucile ad aria compressa impacchettato e sotto un braccio, spaventando e intimidendo i dipendenti. L'uomo si è recato nell'ufficio 'Arca' per chiedere informazioni sull'assegnazione di un alloggio, ha fatto vedere ai dipendenti che l'imballaggio nascondeva un'arma e subito dopo è fuggito. Il 33enne è stato raggiunto dai militari della compagnia di Andria mentre girava per la città. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione trovando il fucile ad aria
compressa. 





Tag: fucile, arca, carabinieri

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv