CRONACA   BARI (BA)  -  venerdì 11 maggio 2018 - 08:39

Prostituzione minorile vicino lo Stadio: altri tre arresti

Lo strumento principale di adescamento dei più piccoli restano i social

di Redazione Norbaonline
Prostituzione minorile vicino lo Stadio: altri tre arresti

Stamani i carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo hanno eseguito tre ordinanze applicative delle misure cautelari, emesse dal gip presso il Tribunale di Bari, rispettivamente della custodia in carcere per un 58enne, e un 51enne e degli arresti domiciliari per un 46enne, tutti residenti nella provincia di Bari. I provvedimenti costituiscono il momento conclusivo di una più ampia indagine avviata nel marzo 2017 dai militari della Compagnia di Bari San Paolo, sotto il coordinamento della Procura di Bari, per reprimere il fenomeno della prostituzione minorile nelle aree limitrofe allo stadio San Nicola di Bari. Con i provvedimenti cautelari odierni si conclude un'ulteriore fase, nel corso della quale, sono state documentate intense attività di procacciamento di minori con l'utilizzo dei social network in circuiti amicali selezionati.  Le vittime erano quasi sempre minori provenienti dalle fasce meno abbienti della popolazione e in cambio di pochi spiccioli.Le indagini proseguiranno per approfondire tutti gli spunti investigativi raccolti dall'analisi dei reperti informatici e dei messaggi e foto scambiate tramite i social network.







Tag: carabinieri, social network, stadio san nicola

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv