CRONACA   SAN MARCO IN LAMIS (FG)  -  lunedì 30 aprile 2018 - 16:26

Perseguitava medico e famiglia: arrestato ex infermiere

Ha danneggiato diverse auto, minacciato di morte e colpito con un sasso la moglie della vittima

di Redazione Norbaonline
Perseguitava medico e famiglia: arrestato ex infermiere

A San Marco in Lamis i carabinieri, al termine di una indagine, consistita in numerose testimonianze e nella visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, nei confronti di un 52enne Michele Coco, detto "bombarolo" accusato di atti persecutori e danneggiamento aggravato nei confronti di un noto medico del posto e dei suoi famigliari, mettendo di fatto fine ad una vera e propria "persecuzione", che aveva gettato le vittime nel terrore e nello sconforto. Impiegato come infermiere all'ospedale di San Severo fino al 2010, dopo il suo licenziamento per alcuni anni ha messo a segno nei confronti del medico e della sua famiglia, una serie di danneggiamenti, aggressioni e atti persecutori, ritenendolo la causa del suo licenziamento. L'episodio più grave risale proprio all'anno del licenziamento, quando l'uomo aveva attentato alla vita del medico, venendo condannato nel marzo scorso a cinque anni per tentato omicidio. Con l'avvicinarsi della sentenza, nel dicembre dello scorso anno, Coco aveva aggredito anche la moglie della vittima, colpendola e ferendola con un grosso
sasso. Inoltre, dopo aver più volte minacciato di morte il medico e la moglie, il 30 marzo scorso aveva danneggiato la loro automobile. Il giorno della sentenza il malvivente aveva addirittura minacciato di morte la controparte nelle aule del tribunale. Il 2 febbraio scorso, inoltre, aveva danneggiato numerose automobili, tutte appartenenti ad altri parenti della vittima e il 26 aprile scorso l'arrestato, recatosi presso l'abitazione della vittima, dopo aver nuovamente minacciato di morte la moglie, lanciandole una mazza ferrata e cercando di colpirla.







Tag: stalking, persecuzione, aggressione

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv