CRONACA   FOGGIA (FG)  -  venerdì 23 marzo 2018 - 09:09

La Dia Bari confisca beni per 6 milioni a pluripregiudicato

L'uomo è già coinvolto nell'operazione Black Land

di Redazione Norbaonline
La Dia Bari confisca beni per 6 milioni a pluripregiudicato

Un provvedimento di confisca di beni e disponibilità finanziarie del valore di 6 milioni di euro è stato notificato dalla Direzione Investigativa Antimafia di Bari nei confronti del pluripregiudicato Gerio Ciaffa, imprenditore di Ordona (Foggia), condannato in via definitiva alla pena di 3 anni e 9 mesi di reclusione al termine del processo "Black Land" della Dda di Bari.

Le indagini patrimoniali eseguiti dalla Direzione Investigativa Antimafia hanno consentito di accertare una netta sproporzione tra i redditi dichiarati da Ciaffa e dal suo nucleo familiare rispetto agli ingenti investimenti effettuati con denaro risultato provento delle attività di smaltimento illecito di rifiuti speciali nei terreni del foggiano.
La confisca ha riguardato tre società, tutte con sede a Ordona, 79 appezzamenti di terreno ubicati a Ordona, Orta Nova e Cerignola, per un totale di circa 179 ettari, tre fabbricati rurali, due immobili a Castelluccio dei Sauri, 61 mezzi tra escavatori, pale meccaniche, mezzi agricoli e camion, conti correnti, libretti di deposito e polizze assicurative. Il Tribunale ha disposto, inoltre, nei confronti di Ciaffa la misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza per 4 anni, con obbligo di soggiorno nel comune di Ordona.

 





Tag: black land, pregiudicato, sequestro

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv