CRONACA   TARANTO (TA)  -  sabato 10 marzo 2018 - 11:31

Taranto, in casa di anziano gli rubano libretto delle Poste

Arrestati per furto due malviventi

di Redazione Norbaonline
Taranto, in casa di anziano gli rubano libretto delle Poste

Entrarono in casa di un anziano per rubarle la carta di credito. I carabinieri di Taranto Centro hanno arrestato un 20enne e di 38enne entrambi tarantini, ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in furto in abitazione aggravato con destrezza ed indebito utilizzo di carta di credito. I due malfattori nei primi giorni di febbraio si sono recati presso l'abitazione di un 85enne, tarantino e simulando di essere dipendenti Enel gli comunicarono che avrebbe dovuto rimborsargli 270 euro. I due chiesero di visionare l'ultima bolletta pagata e di ricevere le coordinate bancarie sulle quali poter effettuare il rimborso. Tra il libretto postale c’era anche un foglietto contenente il pin della carta di credito e così dopo aver distratto gli interlocutori i malviventi si impossessarono del libretto per recarsi presso una filiale della Poste Italiane. Il prelievo fu di circa 600 euro. Accortasi del furto del libretto, la bandante aveva riferito l'accaduto ai Carabinieri della Stazione di Taranto Centro. I militari, attraverso l'individuazione fotografica e l'esame delle immagini dell'impianto di videosorveglianza dell'ufficio postale, hanno identificato gli i due che, al momento dell'esecuzione dell'ordinanza, erano sottoposti agli arresti domiciliari in quanto già arrestati dalla Polizia di Stato di Taranto perché ritenuti responsabili di reati analoghi in danno di altri anziani. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi al fine di verificare il possibile coinvolgimento dei due in analoghi episodi commessi in questo centro.





Tag: anziano, furto, poste

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv