ATTUALITÀ   -  lunedì 11 luglio 2016 - 18:44

Decreto Ilva, lavoratori e sindacati a Roma davanti alla Camera

Chiedono di essere ascoltati dal Parlamento

Decreto Ilva, lavoratori e sindacati a Roma davanti alla Camera

I lavoratori dell’Ilva chiedono al Parlamento di essere ascoltati prima del voto sulla conversione della legge 98/2016, il cosiddetto “decreto Ilva” in questi giorni all’esame dell’aula.

I segretari territoriali di Fim, Fiom e Uilm in una lettera inviata ai capigruppo della Camera dei deputati fanno sapere che sarà allestito un presidio in piazza Montecitorio con circa 150 lavoratori. "Ancora una volta - viene spiegato in una nota - siamo costretti a subire un ulteriore provvedimento legislativo di urgenza, in merito ad una vertenza complessa e duratura come quella dell'Ilva, sia sul piano ambientale che su quello della tenuta occupazionale e di prospettiva di un intero territorio". Insieme alla lettera inviata ai gruppi parlamentari, le organizzazioni sindacali hanno inviato una piattaforma rivendicativa che mette al centro salute, ambiente e lavoro, "discussa, costruita e approvata - aggiungono Fim, Fiom e Uilm - attraverso la straordinaria partecipazione dei lavoratori, nelle molteplici giornate di assemblee in fabbrica svoltesi e a tutt'oggi in corso"





Tag: decreto ilva, parlamento, sindacati

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv