ATTUALITÀ   -  domenica 18 febbraio 2018 - 21:34

Ilva, trattativa ferma si attende Bruxelles

Il dossier Ilva approderà domani a Bruxelles

di Maurizio Marangelli
Ilva, trattativa ferma si attende Bruxelles

Ferma la trattiva in Italia sul piano industriale e ambientale, il dossier Ilva approderà domani a Bruxelles dove il ministro dello Sviluppo economico Calenda incontrerà il il commissario europeo alla concorrenza. Il via libera dell'antitrust europeo è determinante per chiudere la trattativa per il passaggio dell'industria siderurgica italiana alla nuova società di cui è leader Arcelor-Mittal.

La decisione è attesa per i primi di aprile ma le parti - l'Unione europea e l'azienda - stanno lavorando. Alle richieste già avanzate da Bruxelles si dovrebbe far fronte con la cessione da parte di Mittal dell'impianto di Piombino ad Arvedi e l'uscita dalla società del gruppo Marcegaglia sostituito da Banca Intesa e Cassa depositi e prestiti. Da rilevare che Mittal si è impegnato a non fare alcun taglio nel perimetro Ilva qualora l'unione europea ponesse ulteriori condizioni per rendere valido l'acquisto da parte della cordata. 





Tag: ilva, calenda, trattativa

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv