ATTUALITÀ   -  lunedì 5 febbraio 2018 - 08:06

Coldiretti: in Puglia meno infortuni, più malattie tra agricoltori

Gli incidenti mortali sono spesso causati dal ribaltamento dei mezzi

di Antonio Lorusso
Coldiretti: in Puglia meno infortuni, più malattie tra agricoltori

La malattia più diffusa tra chi lavora nei campi è l'ernia discale lombare, provocata dalle vibrazioni di trattori, motozappe e mietitrebbia. Ma sono molto comuni le tendiniti, le dermatiti, le allergie e la sindrome del tunnel carpale. “Per ridurre gli infortuni”, spiega il presidente della Coldiretti Puglia Gianni Cantele, “sono attivi dei bandi dell'Inail per rinnovare il parco macchine in circolazione. Gli incidenti mortali sono spesso causati dal ribaltamento dei mezzi con conseguente schiacciamento del conducente. Ma la causa principale dei decessi”, ha chiarito Cantele, “è l'inefficacia dei soccorsi, spesso avvisati troppo in ritardo dai familiari”. 





Tag: agricoltura, infortuni, coldiretti

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv