CRONACA   CERIGNOLA (FG)  -  domenica 4 febbraio 2018 - 20:55

Cerignola: pistola e fucile per ferire pregiudicato

Il tentato omicidio di Andrea Grieco è avvenuto in via Madonna di Ripalta

di Pietro Loffredo
Cerignola: pistola e fucile per ferire pregiudicato

Sono due le armi da fuoco, e non un coltello, come ipotizzato inizialmente, utilizzate per compiere l'agguato che ieri sera, a Cerignola, ha causato il ferimento di Andrea Grieco, di 39 anni. L'uomo, che ha precedenti per reati contro il patrimonio, soprattutto furti di auto, è stato colpito all'addome dai proiettili e dai pallini esplosi da una pistola calibro 7,65 e da un fucile calibro 12. I sicari, quindi, volevano chiaramente uccidere il 39enne. Il tentato omicidio è avvenuto in via Madonna di Ripalta, nei pressi di un autoparco. È stato un automobilista a soccorrere Andrea Grieco e a trasportarlo al pronto soccorso dell'ospedale Tatarella, dove è ricoverato in prognosi riservata. Sull'accaduto indagano i carabinieri, che hanno acquisito i filmati dei sistemi di sorveglianza della zona.





Tag: grieco, ferimento, agguato

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv