CRONACA   TARANTO (TA)  -  giovedì 1 febbraio 2018 - 16:11

Militare tarantino suicida a Roma

La vittima aveva 29 anni ed era originaria di Taranto

di Redazione Norbaonline
Militare tarantino suicida a Roma

Un militare dell'Esercito in servizio di vigilanza antiterrorismo si è suicidato questa mattina con l'arma in dotazione nel bagno della stazione metro 'Barberini'. La vittima aveva 29 anni ed era originaria di Taranto. Il militare era sposato e padre di un bimbo in tenera età, che vivono entrambi nel capoluogo jonico, ed era in forza al I Reggimento bersaglieri di Cosenza. Il militare era di servizio con un collega, intento a vigilare sul flusso di utenti in entrata e in uscita dai tornelli della linea A della metro di Roma. A un certo punto ha lasciato il collega e si è recato nel bagno riservato al personale della metro e quindi anche a chi presta servizio di
vigilanza. Pochi secondi e si è udito il rumore di una detonazione. Il collega intervenuto non ha potuto far nulla per salvare il commilitone. Sul posto sono intervenuti gli investigatori per le prime indagini e i rilievi, oltre a ufficiali dell'Esercito preposti
all'operazione 'Strade sicure'.





Tag: militari, suicidio, strade sicure

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv