CRONACA   BARLETTA (BT)  -  mercoledì 24 gennaio 2018 - 10:17

Barletta, rapinarono giovane donna. In tre in manette

Pedinarono la donna che si era fermata nei pressi della banca

di Giovanni Di Benedetto
Barletta, rapinarono giovane donna. In tre in manette

Rapina aggravata in concorso. Con questa accusa la polizia a Barletta ha arrestato Michele Calabrese, di 39 anni, Igli Kamberi, di origine albanese, di 32, e un ragazzo di 15 anni, adesso collocato in una comunità per minori. Secondo gli investigatori sarebbero gli autori della rapina avvenuta a Barletta il 10 novembre scorso ai danni di una giovane donna, dipendente di una ditta che commercia prodotti ittici. Secondo una ricostruzione dei fatti quattro persone, a bordo di due scooter con targhe contraffatte, con il volto da caschi da moto, avevano per ore perlustrato la zona dove risiede la vittima per intercettarla mentre partiva dalla propria abitazione per andare in banca a depositare l’incasso della sera precedente. Dopo aver pedinato l’auto con a bordo la vittima, quando la donna si era fermata nei pressi dell’istituto bancario, un componente della banda si avvicinò e le portò via la somma di circa 10 mila euro in contanti e diversi assegni. I poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato i due ciclomotori utilizzati per compiere la rapina e l’abbigliamento indossato in tale occasione nell'abitazione di uno dei componenti della banda. Sono in corso indagini per identificare il quarto componente del gruppo, non nuovo a rapine con lo stessa modalità di azione.





Tag: rapina, michele calabrese, polizia

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv