SPORT   FASANO (BR)  -  venerdì 1 dicembre 2017 - 18:08

Fasano, denunciati 18 tifosi per gli scontri del 29 ottobre

Le videocamere delle forze dell'ordine hanno consentito di identificare i supporter

di Redazione Norbaonline
Fasano, denunciati 18 tifosi per gli scontri del 29 ottobre

Diciotto 'ultras' del Fasano e del Bitonto sono stati denunciati dai carabinieri, perchè ritenuti responsabili degli scontri avvenuti al termine della gara di calcio disputata a Fasano il 29 ottobre scorso, nell'ambito del campionato di Eccellenza. I disordini sono iniziati subito dopo la gara, quando i bitontini, dopo aver danneggiato le gradinate del settore dello stadio che li ospitava, hanno cominciato ad opporre resistenza ai militari che li scortavano verso l'autobus, lanciando anche sassi contro le auto parcheggiate
nelle vicinanze e esortando gli avversari allo scontro. Subito dopo alcune decine di ultras fasanesi hanno sfondato le porte dello stadio e si sono lanciati contro gli ultras del Bitonto, provocando anche una sassaiola, nel quale è rimasto ferito un carabiniere. Le immagini riprese dalle videocamere delle forze dell'ordine hanno consentito di identificare diciotto supporter, di entrambe le squadre, e li hanno denunciati per vari reati tra i quali la resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento, possesso e lancio di oggetti pericolosi e travisamento durante le manifestazioni sportive. Tutte le persone denunciate, alcune delle quali minorenni, sono state anche segnalate alla Questura di Brindisi, per la successiva applicazione del Daspo, il Divieto di avvicinamento alle
strutture sportive.





Tag: carabinieri, tifosi, calcio

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv