CRONACA   CASTELLANETA (TA)  -  giovedì 30 novembre 2017 - 10:13

Castellaneta, rapina in azienda agricola e conflitto a fuoco con i carabinieri

Nella masseria c'era una famiglia, oltre a 25mila euro, subito nel ''mirino'' dei banditi

di Grazia Rongo
Castellaneta, rapina in azienda agricola e conflitto a fuoco con i carabinieri

 

Una banda composta da cinque rapinatori ha fatto irruzione la notte scorsa in una masseria nella zona di Castellaneta. In casa c’era tutta la famiglia e anche 25mila euro su cui i banditi hanno subito messo le mani. Durante la rapina però uno dei familiari è riuscito ad allertare i carabinieri che sono prontamente intervenuti. I malviventi, ormai in trappola, hanno esploso alcuni colpi di fucile per guadagnarsi la fuga. I carabinieri hanno risposto al fuoco. Uno dei banditi è rimasto ferito ad gluteo ed è stato fermato. Gli altri quattro sono riusciti a fuggire. Il rapinatore, che aveva addosso il bottino, è stato operato nell’ospedale di castellaneta. I soldi sono stati restituiti alle vittime. Sono in corso indagini per individuare i rapinatori in fuga.





Tag: carabinieri, rapinatori, masseria

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv