CRONACA   POTENZA (PZ)  -  mercoledì 22 novembre 2017 - 22:04

Potenza, in Prefettura un tavolo sugli incidenti stradali

Aumentano gli incidenti in Basilicata, ma diminuiscono fortunatamente il numero dei morti e dei feriti

di Alessandro Boccia
Potenza, in Prefettura un tavolo sugli incidenti stradali

Aumentano gli incidenti in Basilicata, ma diminuiscono fortunatamente il numero dei morti e dei feriti. Questo il dato più significativo emerso dal report dell’Istat sugli incidenti stradali che si sono verificati in regione nel 2016. Il focus è stato analizzato nei dettagli dalla conferenza provinciale permanente che si è riunita in Prefettura, a Potenza. I dati disaggregati per province riportano, rispetto al 2015, un aumento del 9% circa dei sinistri nella provincia di Potenza, in cui è stato registrato un aumento del 5% dei feriti ed un calo di oltre il 15% del numero dei morti. Nella provincia di Matera il numero di incidenti è diminuito dell’ 8% e quello dei feriti del 13% mentre è aumentato quasi del 18% quello dei decessi. La strada più pericolosa è ancora la statale 658 Potenza-Melfi, seguita dal Raccordo Autostradale Sicignano-Potenza, dalla statale 95 di Brienza, dalla Fondo Valle dell’Agri, Fondo Valle del Noce, ed il tratto lucano della Autostrada del Mediterraneo. I comuni dove si registra il maggior numero di sinistri sono Potenza , Melfi e Tito. A causare il numero maggiore di incidenti sono i comportamenti scorretti degli automobilisti che superano sempre più di frequente i limiti di velocità, non rispettano la distanza di sicurezza, guidano distratti spesso dal cellulare.





Tag: incidenti stradali, prefettura, sinistri

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv