CRONACA    (FG)  -  mercoledì 22 novembre 2017 - 13:52

Ambiente, sequestri e denunce nel foggiano

A Deliceto un frantoiano scaricava acque reflue senza le autorizzazioni

di Chiara Chiriatti
Ambiente, sequestri e denunce nel foggiano

Acque reflue provenienti dal ciclo produttivo della molitura delle olive scaricate senza le necessarie autorizzazioni. Per questo motivo i carabinieri forestali di Foggia hanno denunciato il titolare di un frantoio oleario di Deliceto. A San Paolo Civitate, inoltre, i militari hanno accertato lo smaltimento illecito di rifiuti speciali attraverso la loro combustione, su di un terreno agricolo di proprietà di una ditta di traslochi. Denunciato un cittadino bulgaro di 39 anni, sorpreso mentre scaricava i rifiuti.







Tag: ambiente, frantoio, scarichi

live tv e radio

I canali del Gruppo Norba in diretta

  • tn8
  • radionorba
  • radionorbatv